ConsorziatiRiciclatori

L’ultimo stadio del ciclo di vita di pile e accumulatori è anche quello più delicato, poiché una cattiva gestione dello stesso comporterebbe danni irreparabili per l’ambiente.

E’ importante dunque affidarsi a figure compenti e certificate, in grado di garantire il corretto smaltimento dei rifiuti stessi.

CONSIBAT annovera tra i riciclatori quei professionisti che compiano, per conto del Consorzio, il trattamento e riciclo dei rifiuti di pile e accumulatori, in conformità alle vigenti disposizioni di legge europee e nazionali che disciplinano la materia ambientale, quindi in possesso delle varie autorizzazioni rilasciate dagli enti competenti per l’esercizio dell’attività.

Il livello di pile e accumulatori di scarto è in continua crescita. Più di plastica e alluminio.

Occorre un team di professionisti del settore per gestire il ciclo di vita di questi oggetti nel migliore dei modi.